Ricette

Sformatino di grano decorticato

      Ricetta dello chef Gerardo Novi

Sformatino di grano decorticato e ricotta bufalina su fonduta di caciocavallo, spinacini saltati, pinoli e pomodorino del piennolo.

 

 

  Ingredienti x 10 persone

Per lo sformatino:
Grano decorticato  gr. 400
Ricotta di bufala cl. 600
Uova n. 8 
Parmigiano gr. 150
Noce moscata q.b.
Pepe bianco q.b.
Sale q.b.

Per la fonduta:

Caciocavallo  gr. 400
Latte cl. 20
Rossi d'uova n. 2 
Sale e pepe bianco q.b.

Per completare il piatto:

Spinaci gr. 300
Pinoli gr. 70
Pomodorini n. 10 
Olio Evo cl. 4
Sale e pepe bianco q.b.

        Procedimento

Sformatino: Tenere a mollo il grano per qualche ora e farlo bollire in acqua con un pizzico di sale, far raffreddare e unire la ricotta e gli altri ingredienti amalgamando bene; mettere il composto in stampi monoporzione antiaderenti e cuocere in forno per 20 min. a 155°.

Fonduta: tagliare a dadini il caciocavallo, unire il latte, sale e pepe, e cuocere a bagnomaria girando con una paletta fino a far filare il caciocavallo, togliere dal fuoco e sempre rimestando aggiungere i rossi d’uova.

Completamento del piatto: Lavare e saltare a crudo le foglie di spinaci per pochi attimi con un filo d’olio d’oliva ed un pizzico di sale, passare in padella i pomodorini interi e tostare leggermente i pinoli. Sistemare nel piatto lo sformatino con la fonduta di caciocavallo, mettere a fianco gli spinacini ed il pomodorino, decorare con pinoli.

S5 Box

Login

Registrazione